Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

#SumItUp competition: per partecipare all’incontro mondiale dei giovani per il clima!

#SumItUp competition: per partecipare all’incontro mondiale dei giovani per il clima!

Nel 2021 si terrà a Milano l’incontro mondiale dei giovani impegnati nell’azione per il clima, poco prima della grande conferenza promossa dalle Nazioni Unite (Cop 26, Glasgow, novembre 2021) a cinque anni dagli Accordi di Parigi.

L’evento "Youth4Climate: Driving Ambition” si terrà dal 28 al 30 settembre 2021 e subito dopo, fino al 2 ottobre, si terrà la Conferenza Preparatoria, PreCop26.

In questo contesto è stata lanciata la #SumItUp competition, in cui giovani di tutto il mondo sono invitati a realizzare un lavoro creativo e originale, partecipando alla serie sul web #Youth4ClimateLive Series, che ogni mese mette a fuoco sfide e opportunità per una gestione dei cambiamenti climatici.
Ogni lavoro deve sintetizzare i messaggi chiave degli ultimi tre incontri, in modo originale e capace di ispirare e mobilitare altri giovani.

Per partecipare è necessario avere tra i 15 e i 29 anni, registrarsi e partecipare ai webinar sulla piattaforma https://youth4climate.live e poi presentare il proprio lavoro (come singolo) secondo queste scadenze:

  • il 25 settembre 2020 per gli incontri dall’1 al 3 (che si possono rivedere online)
  • a dicembre 2020 per gli incontri dal 4 al 6
  • a marzo 2021 per gli incontri dal 7 al 9

Cosa rappresentare?
Immagina di dover raccontare a un gruppo di persone che non ha visto gli ultimi episodi di Youth4ClimateLive la sintesi degli elementi principali emersi dalla discussione, attraverso immagini o numeri o altri segni grafici e un breve testo o un breve audio.  I formati ammessi sono info-grafiche, disegni, mappe mentali e animazioni.

Tramite un voto pubblico verranno scelti tre finalisti. All’autore della proposta vincitrice sarà offerto viaggio e alloggio a Milano per partecipare a "Youth4Climate: Driving Ambition (se ha meno di 18 anni le stesse spese saranno coperte per un accompagnatore). Il suo lavoro verrà usato come learning tool nel sito di Youth4Climate e rilanciato dai social media dell’Inviata per i giovani del Segretario Generale delle Nazioni Unite, da Connect4Climate-World Bank Group e dal Ministero dell’Ambiente. I lavori dei tre finalisti verranno esposti durante la conferenza.

 

 

Potrebbe interessarti