Notizie Eurodesk Italy

Rapporto PISA: gli studenti sono pronti ad affrontare le sfide ambientali?

16-12-2022
Rapporto PISA: gli studenti sono pronti ad affrontare le sfide ambientali?

Il mondo richiede un'azione coraggiosa per raggiungere l'obiettivo globale di azzerare le emissioni entro il 2050. I giovani sperimenteranno più direttamente le conseguenze dei cambiamenti climatici nel corso della loro vita rispetto a qualsiasi altra generazione della storia recente. L'istruzione può svolgere un ruolo fondamentale nel preparare le nuove generazioni a un futuro più verde. Ciò che gli studenti imparano può fare la differenza tra accettare lo status quo e promuovere la sostenibilità per mantenere il mondo in equilibrio ecologico.

Il rapporto PISA identifica i tipi di politiche e pratiche educative che possono aiutare gli studenti a costruire un futuro sostenibile dal punto di vista ambientale.

Il rapporto rileva livelli diversi di conoscenze e competenze ambientali, atteggiamenti e azioni tra gli studenti quindicenni di tutto il mondo. Gli studenti hanno bisogno di conoscenze e competenze scientifiche sulle questioni ambientali più solide di quelle che hanno attualmente, soprattutto nei Paesi e nelle economie in cui i risultati degli studenti nelle materie scientifiche tendono a essere più bassi.

La ricerca analizza come lo status economico, il genere, gli atteggiamenti e i comportamenti ambientali dei genitori, il coinvolgimento dei compagni di scuola nelle azioni ambientali, la mentalità di crescita degli studenti e le caratteristiche della scuola influenzino le prestazioni, gli atteggiamenti e le azioni degli studenti in materia di scienze ambientali e come le scuole possano contribuire a spingere gli studenti ad agire a beneficio dell'ambiente.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Eurodesk Italy, l'ufficio di coordinamento nazionale della rete

17-05-2024

Alla vigilia delle elezioni europee, che si terranno dal 6 al 9 giugno

14-05-2024

Il rapporto della rete Eurydice “Validation of non-formal and informal

06-05-2024

Il rapporto si concentra sullo sviluppo delle competenze in materia di

03-05-2024

È online la nuova edizione della “Guida Best Stage”, la pubblicazione

03-05-2024