Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

PREMIO LUX 2021: il PE e gli spettatori votano il miglior film europeo dell’anno

PREMIO LUX 2021: il PE e gli spettatori votano il miglior film europeo dell’anno

Mettere in luce il dibattito pubblico sull’Unione Europea e le sue politiche e sostenere la circolazione di coproduzioni europee all’interno dell’Unione. Questi gli obiettivi del Premio LUX, nato nel 2007 e che vede quest’anno la nascita di una nuova collaborazione tra il Parlamento Europeo e la European Film Academy per la valorizzazione degli autori europei che con la loro creatività hanno raccontato la complessità e le sfide che noi tutti stiamo vivendo.

Un’edizione, quella di quest’anno, che avrà una finestra online su MYmovies, grazie alla collaborazione con la Cineteca di Bologna e lo sportello Europe Direct del Comune di Bologna. 

Due i titoli in programma, scelti tra quelli in competizione, disponibili gratuitamente: il film romeno Collective di Alexander Nanau e Corpus Christi, produzione franco-polacca firmata da Jan Komasa (il terzo è il danese Un’Altro Giro di Thomas Vinterberger, recente vincitore dell’Oscar per il migliore film straniero).

La grande novità è che a partire da quest’anno gli spettatori verranno direttamente chiamati in causa per decidere il miglior film europeo, votando insieme agli eurodeputati. Una scelta che ribadisce ancora una volta la funzione ultima del cinema, ossia quella di ponte di dialogo tra la politica e i cittadini, tra il pubblico e le istituzioni.

Gli spettatori avranno la possibilità di vedere due dei film in competizione:
-dal 4 al 13 maggio: COLLECTIVE (Colectiv, Romania-Lussemburgo/2019) di Alexander Nanau (109’)
-dal 4 al 6 maggio: CORPUS CHRISTI (Boze Cialo, Polonia-Francia/2019) di Jan Komasa (115’)

Gli spettatori dovranno registrarsi gratuitamente sulla piattaforma di MYmovies, ed esprimere poi il proprio voto sul sito ufficiale del Premio LUX: https://luxaward.eu/it

Il vincitore del Premio Lux sarà annunciato il 9 giugno 2021 durante la seduta plenaria del Parlamento Europeo.

 

 

Potrebbe interessarti