Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

Plural + Video Festival per i Giovani 2021

Plural + Video Festival per i Giovani 2021

Il festival PLURAL+ è una piattaforma per permettere ai giovani di esprimersi su temi chiave legati all'immigrazione e la diversità e rafforzare la convinzione che i giovani siano agenti creativi di cambiamento sociale nel mondo.  L'Alleanza delle Civiltà delle Nazioni Unite ha lanciato un invito per la partecipazione al Video Festival per i Giovani Plural + 2021, invitando la popolazione giovanile mondiale, fino ai 25 anni, a presentare video creativi e originali sui temi di PLURAL+: immigrazione, diversità, inclusione sociale e prevenzione alla xenofobia.

Il video può essere creato in qualunque stile o genere – animazione, documentario, video musicale, commedia, etc.; deve avere una durata massima di 5 minuti, compresi i titoli iniziali e di coda; deve essere stato completato dopo il 31 dicembre 2018, essere in inglese o con i sottotitoli in inglese.
Una giuria internazionale seleziona tre vincitori del premio PLURAL+ per ogni categoria di età. Inoltre, UNAOC e IOM assegneranno tre premi speciali: il primo, il Special Award for the Prevention of Xenophobia, riconoscerà un film che meglio illustra il tema della xenofobia e promuove il rispetto per tutti. Il secondo, Award #forSafeWorship, riconoscerà un film che meglio esplora il tema della diversità religiosa e della convivenza tra religioni e fedi nel nostro mondo moderno. Infine, e per la prima volta quest'anno, il Premio Solidarity amid COVID-19 riconoscerà un film che meglio esplora l'impatto sui gruppi minoritari della COVID-19 e lo stigma correlato, e la necessità di unità e solidarietà per garantire che nessuno sia lasciato indietro in termini di accesso equo alle cure e ai vaccini.

Premi:
Una giuria internazionale assegnerà premi in tre categorie di età: fino a 12, 13-17, 18-25 anni. Più giovani possono lavorare insieme su un unico video, a condizione che ognuno di loro abbia al massimo 25 anni al momento della produzione del video.

Scadenza: 18 giugno 2021.

 

Potrebbe interessarti