Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

Open Call per artisti

Open Call per artisti

Gli stereotipi di genere ci vedono confinati all’interno di rigidi contenitori preesistenti; ma perché dobbiamo catalogarci a tutti i costi? Fino a che punto tutto questo influenza il nostro comportamento e il senso di identità? Il bando invita gli artisti a condividere la propria visione sul concetto di genere nella società contemporanea attraverso diversi linguaggi artistici, non con l’obiettivo di fornire delle risposte, ma di stimolare un dialogo.

La riflessione a 360 gradi potrà avvenire attraverso uno dei seguenti format:

Performance - Un lavoro di danza o teatro che abbia già debuttato. Particolare attenzione verrà data alle performance partecipative e fruibili da un pubblico internazionale.
Installazione - Opere d’arte comprendenti (ma non limitate a) fotografie, video, dipinti, sculture e audio da esporre all’interno della location per tutta la durata dell’evento.
Workshop - Proposte che coinvolgano il pubblico e diano una maggior risonanza all’argomento. Si accettano sia workshop preesistenti preparati e guidati da un facilitatore che linee guida per poterne gestire uno autonomamente.

Sono invitati a partecipare gli artisti di tutte le nazionalità, che lavorino individualmente o ingruppo. Gli artisti selezionati avranno l’opportunità di collaborare con un team di manager culturali provenienti da tutto il mondo, che forniranno assistenza in materia di marketing, gestione progettuale e supporto curatoriale. Grazie alla stretta collaborazione con lo IED (Istituto Europeo di Design), Carrozzerie | n.o.t, 369gradi e fattiditeatro, gli artisti avranno modo di entrare in relazione con un nuovo e stimolante ambiente culturale e acquisire maggiore visibilità a livello locale ed internazionale.

Scadenza: 11 novembre 2018.

 

Potrebbe interessarti