Notizie Eurodesk Italy

Minori e conflitti armati: il Consiglio aggiorna le linee guida dell'UE

27-06-2024
Minori e conflitti armati: il Consiglio aggiorna le linee guida dell'UE

Il Consiglio dell’Unione europea ha adottato gli orientamenti aggiornati dell'UE sui bambini e i conflitti armati, adottati per la prima volta nel 2003 e poi aggiornati nel 2008, e ha approvato le conclusioni in materia.
Il Consiglio è seriamente preoccupato per l'aumento delle violazioni dei diritti dei minori nel contesto dei conflitti armati, esacerbate dalla proliferazione delle guerre, compresa la guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina e la sua deportazione illegale e il trasferimento forzato di bambini ucraini.

I minori sono fortemente colpiti dai conflitti armati. In quasi tutte le zone di conflitto del mondo, dal Sahel, all'Africa centrale e orientale, al Medio Oriente e all'Asia, i bambini rappresentano circa la metà della popolazione colpita
L'ultimo rapporto annuale del Segretario Generale delle Nazioni Unite sui bambini e i conflitti armati indica un aumento del 21% delle gravi violazioni contro i bambini in situazioni di conflitto nel 2023, con i numeri più alti registrati in Israele e nei Territori Palestinesi Occupati, oltre che nella Repubblica Democratica del Congo, in Myanmar, Somalia, Nigeria e Sudan.

Con un sostegno adeguato e tempestivo, i bambini possono riprendersi da situazioni estreme e prosperare. 
La loro protezione, il recupero e la reintegrazione sono essenziali per la pace e la sicurezza a lungo termine e per lo sviluppo sostenibile.
La protezione dei bambini colpiti dai conflitti armati deve continuare a essere un pilastro centrale dei programmi per i diritti umani, la pace e la sicurezza, la prevenzione dei conflitti, la costruzione della pace, lo sviluppo e gli aiuti umanitari.


 

Potrebbe interessarti

La lotta al cambiamento climatico richiede un'azione collettiva - da

09-07-2024

La rete europea di organizzazioni giovanili Youth Express Network (YEN

03-07-2024

Dite la vostra sul New European Bauhaus e aiutate a definire i

03-07-2024

La Commissione europea invita a partecipare a una consultazione

03-07-2024

Il 13 giugno sono entrate in vigore le prime norme dell'UE sulla lotta

18-06-2024

Sei organizzazioni partner con background diversi si sono riunite per

14-06-2024

Avete tra i 15 e i 29 anni? La Commissione europea desidera conoscere

11-06-2024

"Erasmus+ revealed" è una serie di 8 podcast, tutti in inglese, ognuno

10-06-2024

La rete Eurydice, la rete istituzionale che raccoglie, aggiorna,

03-06-2024

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) sta attuando il Test

03-06-2024

Il programma Erasmus+ ha raggiunto quest'anno il traguardo di oltre 15

31-05-2024

Eurodesk Italy, l'ufficio di coordinamento nazionale della rete

17-05-2024

Alla vigilia delle elezioni europee, che si terranno dal 6 al 9 giugno

14-05-2024

Il rapporto della rete Eurydice “Validation of non-formal and informal

06-05-2024

Il rapporto si concentra sullo sviluppo delle competenze in materia di

03-05-2024

È online la nuova edizione della “Guida Best Stage”, la pubblicazione

03-05-2024

Online la versione italiana della Guida Eurodesk EURO-PARTECIPAZIONE E

12-04-2024

Il Consiglio Nazionale dei Giovani e l’Agenzia Italiana per la

11-04-2024

Sapevate che 2 operatori dell'informazione giovanile su 3 si sono già

05-04-2024

I giovani, appena entrati nel mercato del lavoro, si trovano a

15-03-2024

Il presente lavoro di mappatura è stato condotto nel quadro della

22-02-2024

La Commissione europea ha pubblicato un rapporto che valuta i

19-02-2024

L’obiettivo fissato dal Green Deal è quello di destinare almeno

16-02-2024

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE ha presentato ieri a Roma il

07-02-2024