Notizie Eurodesk Italy

Declino dei risultati PISA e studio internazionale sull’educazione civica e alla cittadinanza

19-12-2023
Declino dei risultati PISA e studio internazionale sull’educazione civica e alla cittadinanza

L'OCSE attua il Programma per la valutazione internazionale degli studenti (PISA) nei Paesi membri e non membri per valutare i risultati scolastici degli studenti quindicenni in lettura, matematica e scienze. Il 5 dicembre sono stati pubblicati i risultati del ciclo 2022.

Ciascun Paese partecipante sottopone 5.000 alunni a una valutazione computerizzata e standardizzata della durata di 2 ore nei tre ambiti citati in precedenza. L'OCSE ha scelto di concentrare i risultati di PISA sulla matematica e sull'apprendimento digitale per il ciclo 2022.

A novembre, l'Associazione internazionale per la valutazione del rendimento scolastico ha pubblicato anche i risultati del ciclo 2022 dello Studio internazionale sull'educazione civica e alla cittadinanza (ICCS), che si svolge ogni 6 anni. Questo studio misura specificamente le competenze civiche che gli studenti possiedono in 24 sistemi educativi, principalmente in Europa, per gli studenti di 14 anni.

I risultati dell’indagine PISA hanno registrato il più grande calo da ciclo a ciclo di sempre. Si è registrata una diminuzione media di circa 15 punti per la matematica e di 10 punti per la lettura, mentre i risultati nelle scienze sono rimasti stabili. Non si può negare che il COVID-19 abbia influenzato questi risultati, ma resta da chiedersi quanta colpa si possa attribuire ad esso e cosa sia stato fatto in seguito per evitare che le tendenze si aggravassero. Nessun Paese europeo ha migliorato le prestazioni in PISA dal 2018, mentre l'equità ha continuato a essere un fattore determinante per i risultati scolastici. Gli studenti socio-economicamente avvantaggiati hanno ottenuto 93 punti in più nei test di matematica rispetto ai loro coetanei svantaggiati. I divari si estendono tra i Paesi, con gli studenti più svantaggiati di Singapore, Giappone o Estonia che superano molti degli studenti più avvantaggiati di altri Paesi OCSE. Per quanto riguarda il divario di genere, i ragazzi hanno superato le ragazze in matematica (di 9 punti nei punteggi dei test), mentre le ragazze hanno superato i ragazzi in lettura (24 punti nei punteggi dei test).

Altri risultati mostrano che se l'impegno dei genitori è elevato, gli studenti ottengono risultati migliori. Allo stesso modo, quando il supporto degli educatori era presente durante le chiusure del COVID-19, gli studenti hanno ottenuto risultati migliori. Inoltre, gli studenti che hanno utilizzato gli strumenti digitali nell'apprendimento hanno ottenuto 14 punti in più nei test di matematica rispetto a quelli che non li hanno utilizzati. Tuttavia, la quantità di tempo dedicata all'uso degli strumenti digitali e il modo in cui vengono utilizzati contano. Gli studenti hanno ottenuto scarsi risultati nei test di matematica se sono stati distratti dai dispositivi digitali durante l'apprendimento.

Per quanto riguarda i risultati ICCS, l'impegno civico sta diminuendo e gli studenti perdono fiducia nei rappresentanti politici.

Anche l'ICCS 2022 traccia un quadro negativo, considerando che per la prima volta in 14 anni nessun Paese ha registrato un aumento statisticamente significativo nell'acquisizione di competenze civiche. Ciò ha comportato una diminuzione di 6 punti percentuali per gli studenti con punteggi elevati nelle competenze civiche e un aumento di 5 punti percentuali per gli studenti che non hanno le competenze civiche di base. Lo studio dipinge l'immagine di solo un terzo degli studenti impegnati sul piano civico, con un numero elevato di persone che non sono d'accordo sul buon funzionamento degli attuali sistemi politici o dei rappresentanti.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Sei organizzazioni partner con background diversi si sono riunite per

14-06-2024

Avete tra i 15 e i 29 anni? La Commissione europea desidera conoscere

11-06-2024

"Erasmus+ revealed" è una serie di 8 podcast, tutti in inglese, ognuno

10-06-2024

La rete Eurydice, la rete istituzionale che raccoglie, aggiorna,

03-06-2024

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) sta attuando il Test

03-06-2024