Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

Coronavirus: misure straordinarie su Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà

Coronavirus: misure straordinarie su Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà

A integrazione delle indicazioni per la gestione delle mobilità Erasmus+ nell'ambito dell'emergenza Covid-19 - nuovo Coronavirus - diffuse dalle Agenzia Erasmus+ Indire, Erasmus+ Inapp e Agenzia nazionale per i Giovani, la Commissione europea ha inviato alle Agenzie nazionali una nota su "Coronavirus – exceptional measures with regard to Erasmus+ and European Solidarity Corps projects".

La Commissione informa che i partecipanti possono richiedere alle Agenzie nazionali di applicare la clausola di forza maggiore alle attività che si svolgono in qualsiasi area interessata nonché alla mobilità in entrata da tali aree, come previsto nel modello della convenzione di sovvenzione tra le Agenzie nazionali e i beneficiari e come definito nella Guida al Programma e altri documenti contrattuali. E’ possibile cancellare, sospendere o posporre le attività appellandosi alla causa di forza maggiore, come riporta la nota stessa:

"...Please be reminded that National Agencies may apply the force majeure clause to activities taking place in any affected area as well as to incoming mobility from these areas, as foreseen in the template of the grant agreement between National Agencies and the beneficiaries and as defined in the programme guide and other contractual documents. National Agencies may thereby cancel, postpone or move activities planned in such regions in the most flexible way, notwithstanding the respect of the general legal framework applying to Erasmus+ and the European Solidarity Corps. Given the exceptional circumstances, the same principles can be applied also to any incoming mobility from affected regions..."

 

Potrebbe interessarti