Notizie Eurodesk Italy

Come la scienza può aiutarci a costruire un'Europa più resiliente

24-03-2021
Come la scienza può aiutarci a costruire un'Europa più resiliente

Una migliore raccolta di dati, una maggiore condivisione delle conoscenze e un approccio a lungo termine al rischio saranno fondamentali per rafforzare la resilienza dell'Europa contro i disastri futuri, secondo una nuova pubblicazione "Science for Disaster Risk Management 2020: acting today, protecting tomorrow" appena realizzata dal Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea (JRC).

Traendo lezioni dalla pandemia del coronavirus e da altre crisi, la pubblicazione esplora come proteggere le vite, i mezzi di sussistenza, l'ambiente e il nostro ricco patrimonio culturale dai disastri futuri. Con il contributo di oltre 300 esperti, evidenzia il ruolo importante della scienza nel preparare l'Europa ad affrontare le sfide che si trovano all'orizzonte.

Le conseguenze dei disastri possono essere opportunità di apprendimento, sia per riprendersi rapidamente che per affrontare i fattori di rischio sottostanti per evitare o mitigare eventi simili. La pubblicazione fornisce diversi esempi e raccomandazioni su come cogliere queste opportunità per costruire un futuro più resiliente.

 

Potrebbe interessarti

Sei organizzazioni partner con background diversi si sono riunite per

14-06-2024

Avete tra i 15 e i 29 anni? La Commissione europea desidera conoscere

11-06-2024

"Erasmus+ revealed" è una serie di 8 podcast, tutti in inglese, ognuno

10-06-2024

La rete Eurydice, la rete istituzionale che raccoglie, aggiorna,

03-06-2024

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) sta attuando il Test

03-06-2024