Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

Chi sarà il prossimo Giovane Europeo dell'Anno?

Chi sarà il prossimo Giovane Europeo dell'Anno?

La Schwarzkopf Foundation Young Europe è alla ricerca di giovani impegnati che rendono l'Europa un posto migliore attraverso il loro impegno per una società europea pluralista, aperta e solidale o per combattere l'ingiustizia e tutte le forme di discriminazione. Attraverso la loro dedizione, ispirano altri giovani e mostrano leadership e responsabilità nel loro campo d’azione.

La vincitrice dell'anno scorso, Maria Atanasova, ad esempio, ha lavorato mirabilmente come mentore per i giovani rom in Bulgaria e sta lottando contro la discriminazione strutturale della minoranza rom in Europa.

Per poter essere nominato, il candidato deve avere un'età compresa tra i 18 e i 26 anni ed essere attivo in almeno uno degli stati membri del Consiglio d'Europa.

Il premio consiste in 5000 €, che possono essere utilizzati per uno stage presso un'istituzione europea. È anche possibile utilizzare la sovvenzione per finanziare un progetto che promuova l'integrazione e la solidarietà europea. Tale progetto deve seguire gli obiettivi della Schwarzkopf Foundation Young Europe e ha bisogno dell'approvazione del consiglio della Fondazione per essere accettato. Il vincitore farà inoltre automaticamente parte della giuria dello Schwarzkopf Europe Award.

La giuria che selezionerà il vincitore sarà composta da un rappresentante della Fondazione Schwarzkopf, da rappresentante della Commissione europea in Germania, da un rappresentante del Forum europeo della gioventù e da precedenti vincitori del premio.

E’ possibile nominare il Giovane Europeo dell’Anno fino al 14 febbraio 2021.

 

Potrebbe interessarti