Notizie Eurodesk Italy

Animatori socioeducativi per i giovani: nuova qualifica professionale

26-10-2023
Animatori socioeducativi per i giovani: nuova qualifica professionale

In Italia manca ancora una specifica legge sul riconoscimento e la regolamentazione degli animatori socioeducativi (youth worker) nel settore giovanile. Attualmente sono sedici le Regioni che riconoscono e definiscono a livello normativo una serie di figure professionali, impiegate in ambito educativo extra-scolastico.

A breve, anche la Provincia di Bolzano riconoscerà questa qualifica professionale. Il 24 ottobre la Giunta provinciale ha infatti approvato l’introduzione della nuova qualifica, elaborata dal mondo delle associazioni, dalle istituzioni scolastiche, e dall'Ufficio politiche giovanili, un gruppo di lavoro provinciale, coordinato dalla Direzione per l’istruzione e la formazione italiana e da esperti.

Il corso avrà una durata annuale e verrà introdotto a partire dall'anno scolastico 2024/25, al termine del quale i partecipanti riceveranno un certificato.

Il percorso didattico prevede l’alternanza di lezioni frontali, tirocini e stage sul territorio. Le nuove figure potranno lavorare in ambito scolastico o extrascolastico, aiutando, ad esempio, i docenti in classe a sviluppare le potenzialità dei giovani e dei ragazzi; i futuri animatori, inoltre, potranno focalizzare il loro lavoro con gli adolescenti anche nei centri giovanili e presso le associazioni presenti sul territorio, nell'organizzazione di progetti ed iniziative.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Il 31 marzo la Bulgaria e la Romania sono diventate membri di Schengen

04-04-2024

Si è svolto il 29 marzo a Pechino, in Cina, il 6° High-Level

02-04-2024

Il titolo di Capitale europea dei giovani viene assegnato a una città

28-03-2024

II 25 Marzo si celebra la seconda edizione della 

25-03-2024

I tirocini di qualità possono aiutare i giovani a fare un'

21-03-2024