Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

9-13 novembre 2020: Settimana europea della formazione professionale

9-13 novembre 2020: Settimana europea della formazione professionale

Dal 9 al 13 novembre 2020 si svolgerà in formato digitale in tutta l'Unione europea, la Settimana europea della formazione professionale 2020. L'evento è organizzato dalla Commissione europea in collaborazione con il ministero federale tedesco dell'Istruzione e della ricerca, nel quadro della presidenza tedesca del Consiglio dell'UE. Questa quinta edizione della Settimana incoraggia le persone di tutte le età a scoprire il proprio talento e a sviluppare le proprie competenze in linea con le esigenze del mercato del lavoro grazie all'istruzione e formazione professionale (IFP), un settore importante per la ripresa economica e sociale sullo sfondo del COVID-19.

L'edizione 2020 si concentrerà sull'IFP superiore (rivolta a chi ha già un'istruzione secondaria di secondo grado) e sulle competenze IFP per le transizioni verde e digitale. Promuovere piattaforme di apprendimento digitali, creare una cultura dell'istruzione continua e permanente e attuare strutture di IFP sostenibili sono questioni fondamentali per la Commissione e la presidenza tedesca.

Nell'ambito della Settimana europea della formazione professionale 2020, organizzazioni locali, regionali e nazionali dell'UE e non solo ospitano eventi e attività virtuali, sottolineando i benefici dell'IFP e il suo ruolo cruciale nell'apprendimento permanente. Tali organizzazioni dotano i giovani studenti delle competenze iniziali necessarie per avere una carriera soddisfacente e creano le condizioni affinché gli adulti possano, nel corso di tutta la vita, migliorare le competenze che già possiedono e svilupparne di nuove attraverso la riqualificazione. Sono già stati annunciati oltre 781 eventi e attività associati alla Settimana in 38 paesi, che raggiungono una platea di quasi 1,6 milioni di persone.

Quest'anno la campagna della Settimana europea della formazione professionale è sostenuta da 28 ambasciatori che, in rappresentanza di 25 paesi, promuovono il messaggio delle competenze professionali. Gli ambasciatori sono stati nominati dalla Commissione europea in quanto rappresentano esempi dei benefici dell'IFP da cui trarre ispirazione: i notevoli successi da loro ottenuti dimostrano infatti i vantaggi che l'IFP può offrire non solo ai giovani ma a chiunque stia valutando nuove opportunità di apprendimento.

 

Potrebbe interessarti