Notizie Eurodesk Italy

12 giugno: Giornata mondiale contro il lavoro minorile

12-06-2024
12 giugno: Giornata mondiale contro il lavoro minorile

  Ogni anno, il 12 giugno, la Giornata Mondiale contro il lavoro minorile riunisce i governi, le organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori, la società civile e milioni di persone provenienti da tutto il mondo per evidenziare la situazione dei bambini lavoratori e discutere soluzioni.
Il tema per il 2024 è: “Agiamo secondo i nostri impegni: Stop al lavoro minorile!”.

Dal 2000, per quasi due decenni, il mondo ha compiuto progressi costanti nella riduzione del lavoro minorile. Ma negli ultimi anni, i conflitti, le crisi e la pandemia COVID-19 hanno fatto sprofondare altre famiglie nella povertà, costringendo altri milioni di bambini al lavoro minorile. La crescita economica non è stata sufficiente, né abbastanza inclusiva, per alleviare la pressione che troppe famiglie e comunità sentono e che le spinge a ricorrere al lavoro minorile. 
Oggi, 160 milioni di bambini sono ancora impegnati nel lavoro minorile. Si tratta di quasi un bambino su dieci in tutto il mondo.

La Giornata Mondiale di quest’anno si concentrerà sulla celebrazione del 25º anniversario dell’adozione della Convenzione sulle peggiori forme di lavoro minorile. Sarà anche un’occasione per ricordare a tutte le parti interessate di migliorare la loro attuazione delle due Convenzioni fondamentali sul lavoro minorile – Convenzione n. 182 e Convenzione n. 138 riguardante l’età minima per l’ammissione all’impiego o al lavoro (1973).


 

Potrebbe interessarti

L'11 luglio il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha tenuto

16-07-2024

Nel 2014, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 15

15-07-2024

Avete tra i 15 e i 29 anni? La Commissione europea desidera conoscere

08-07-2024

Il terzo episodio della serie di podcast di European Schoolnet, in…

05-07-2024

Il Canada si unisce al gruppo sempre più numeroso di Paesi non

04-07-2024