Notizie Eurodesk

Notizie Eurodesk

1-3 ottobre: terzo panel della Conferenza sul futuro dell'Europa

1-3 ottobre: terzo panel della Conferenza sul futuro dell'Europa

Dopo due proficui panel europei di cittadini sotto gli auspici della Conferenza sul futuro dell'Europa, circa 200 cittadini — un terzo dei quali ha meno di 25 anni — si riuniranno ancora una volta a Strasburgo questo fine settimana, dall’1 al 3 ottobre, per discutere insieme di cambiamenti climatici, ambiente e salute.

Le discussioni dovrebbero concentrarsi sugli obiettivi e sulle strategie dell'UE in ambiti quali l’agricoltura, i trasporti e la mobilità, l’energia e la transizione verso società post-carbonio, la ricerca, i sistemi sanitari, le risposte alle crisi sanitarie, la prevenzione e la promozione di stili di vita sani.

I panel europei di cittadini sono un elemento chiave della Conferenza, organizzata congiuntamente dal Parlamento europeo, dal Consiglio e dalla Commissione.

Le deliberazioni dei panel tengono conto dei contributi provenienti da tutta Europa raccolti sulla piattaforma digitale multilingue, con il sostegno di accademici di spicco ed esperti esterni. Per maggiori informazioni su come seguire il panel nel fine settimana, si veda qui.

Il primo panel europeo di cittadini si è tenuto dal 17 al 19 settembre a Strasburgo, seguito da un secondo dal 24 al 26 settembre. Ad ogni incontro, 200 cittadini di tutti gli Stati membri hanno discusso su temi rientranti nelle competenze del rispettivo panel: un'economia più forte, giustizia sociale, occupazione/istruzione, gioventù, cultura, sport/trasformazione digitale per il primo e democrazia/valori europei, diritti, Stato di diritto e sicurezza per il secondo. 20 cittadini tra i partecipanti rappresenteranno ciascun panel in plenaria.

 

Potrebbe interessarti