Il 24 marzo gli operatori incontreranno i giovani di Villasalto presso la Sala consiliare

Villasalto  Villasalto
 Domenica 24 Marzo 2024
17:00 - 22:00

Proseguono gli incontri di Sportello in Spalla nel Gerrei!

Domenica 24 marzo alle 17:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Villasalto, si terrà un nuovo incontro territoriale della seconda edizione del progetto “Sportello in Spalla – Giovani del Gerrei per l’Europa”.

Dopo i saluti istituzionali, gli operatori dell’associazione Malik ETS si confronteranno con i membri della consulta, giovani dai 14 ai 35 anni, per illustrare loro le diverse opportunità internazionali offerte dall’Europa e come il progetto possa supportarli in tutte le fasi della scelta e della candidatura.

Ci saranno poi le testimonianze di coloro che lo scorso anno hanno fatto da apripista al progetto per la prima edizione e sono già partiti per svolgere delle esperienze di Scambio Giovanile, Corsi di Formazione o esperienze di volontariato all’estero, come la neo ambasciatrice del progetto, Martina di Villasalto, che dopo un’esperienza in Portogallo, in seguito alla sua candidatura, è stata selezionata per collaborare con l’associazione nell’attuazione delle attività previste dallo stesso progetto.

Per far capire meglio come vengono implementati i progetti Europei per i giovani, presenteremo due progetti che l’associazione Malik ha coordinato in Sardegna ed in Bosnia nello scorso periodo: Gli scambi giovanili “Remembering Srebrenica” svolto a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina e “Our rurale future” svoltosi ad Abbasanta, Sardegna (progetti finanziati dal programma europeo Erasmus Plus e dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport).
Coordinato dall’associazione Malik in partenariato con Eurodesk Italy ed Eurobridge, Sportello in Spalla nasce con il fine di stimolare e guidare i territori, soprattutto quelli con maggiori barriere geografiche, nell’accesso il più ampio possibile e partecipato alle opportunità offerte dall’Unione Europea.

Il progetto prevede l’attivazione di sportelli itineranti presso i centri di aggregazione giovanile e culturale dei comuni coinvolti (Armungia, Ballao, Escalaplano, Goni, San Basilio, San Nicolò Gerrei, Sant’Andrea Frius, Silius,Villasalto), l’organizzazione e realizzazione di progetti di mobilità di breve e lungo periodo all’estero (Corpo Europeo di Solidarietà, Scambi giovanili, Visite di Studio, Corsi di Formazione), la preparazione pre-partenza dei partecipanti, il tutoraggio in itinere e la disseminazione e capitalizzazione dei risultati al loro rientro.

Informazioni