Il 1 marzo a San Basilio Malik ETS presenterà il Programma Europeo Erasmus per giovani imprenditori

San Basilio  San Basilio
 Venerdì 01 Marzo 2024
17:00 - 22:00

Venerdì 1 marzo alle ore 17.00 presso S’Omu de Puddedda, in via Roma 5 a San Basilio, si terrà un evento formativo nell’ambito della seconda edizione del progetto “Sportello in Spalla – Giovani del Gerrei per l’Europa” dedicato al programma europeo Erasmus per giovani imprenditori.

Erasmus per giovani imprenditori è un programma di scambio transfrontaliero che offre ai nuovi imprenditori – o aspiranti tali – senza limiti d’età ma almeno maggiorenni, l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese partecipante al programma. Lo scambio di esperienze avviene nell’ambito di un periodo di lavoro presso la sede dell’imprenditore esperto, il quale aiuta il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa.

 L’imprenditore ospitante che si accredita ha invece l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista, collaborare con partner stranieri e informarsi circa nuovi mercati.

Sono tante le opportunità che l’Unione Europea mette a disposizione dei cittadini: per far capire meglio come vengono implementati i progetti Europei per i giovani, saranno inoltre presentati due progetti che l’associazione Malik ha coordinato in Sardegna ed in Bosnia. Si tratta degli scambi giovanili “Remembering Srebrenica” svolto a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina e “Our rurale future” svoltosi ad Abbasanta, Sardegna (progetti finanziati dal programma europeo Erasmus Plus e dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport).

Coordinato dall’associazione Malik in partenariato con Eurodesk Italy ed Eurobridge, Sportello in Spalla nasce con il fine di stimolare e guidare i territori, soprattutto quelli con maggiori barriere geografiche, nell’accesso il più ampio possibile e partecipato alle opportunità offerte dall’Unione Europea.

Il progetto prevede  l’attivazione di sportelli itineranti presso i centri di aggregazione giovanile e culturale dei comuni coinvolti (Armungia, Ballao, Escalaplano, Goni, San Basilio, San Nicolò Gerrei, Sant’Andrea Frius, Silius,Villasalto), l’organizzazione e realizzazione di progetti di mobilità di breve e lungo periodo all’estero (Corpo Europeo di Solidarietà, Scambi giovanili, Visite di Studio, Corsi di Formazione), la preparazione pre-partenza dei partecipanti, il tutoraggio in itinere e la disseminazione e capitalizzazione dei risultati al loro rientro.

 

 

Informazioni