Escalapano. Presentazione del progetto ERASMUS PLUS "Re-population", aperto ai giovani del Gerrei!

Escalaplano  Escalaplano
 Venerdì 10 Maggio 2024
17:00 - 22:00

“Re population”: a luglio a Cagliari uno Scambio giovanile sul tema dello spopolamento delle aree rurali!

 

Secondo una statistica Eurostat del 2021, nel periodo 2015-2020, nelle aree prevalentemente rurali il numero di persone di età pari o superiore a 65 anni è aumentato dell’1,6–1,8% ogni anno, con la crescita più rapida registrato. Al contrario, il numero di persone in età lavorativa è diminuito, in media, dello 0,6% ogni anno e il numero dei giovani di un margine leggermente maggiore (-0,7% ogni anno).

L’Associazione culturale Malik dall’ 8 al 15 luglio 2024, realizzerà a Cagliari il progetto RE-POPULATION, finanziato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani e dalla Regione Sardegna, che coinvolgerà 31 partecipanti, di cui 25 giovani con età compresa tra i 18 e 25 anni, provenienti dalle aree rurali con i più alti tassi di spopolamento in Italia, Serbia, Lituania, Bulgaria e Romania. Nel progetto avranno un ruolo attivo 5 giovani sardi provenienti dal territorio dell’Unione Comuni del Gerrei.

L’obiettivo specifico del progetto è sensibilizzare i giovani e le famiglie dei Paesi coinvolti sul fenomeno dello spopolamento nelle aree rurali e sulla necessità di contrastarlo.

Per organizzare al meglio l’evento internazionale, dall’8 all’11 maggio si svolgerà in Sardegna la visita preliminare del progetto, alla presenza dei rappresentanti delle organizzazioni partner. Sarà pertanto organizzato un incontro pubblico di presentazione del progetto e dei partner alla comunità e ai giovani. In tale occasione saranno aperte anche le selezioni per i partecipanti.

L’appuntamento è per il 10 maggio  alle ore 17.00 presso la Casa della Cultura a Escalaplano.

Per far capire meglio come vengono implementati i progetti Europei per i giovani, saranno presentati due progetti che l’associazione Malik ha coordinato in Sardegna nello scorso periodo: gli scambi giovanili “Mediterranean Eyes” svoltosi tra Barumini e Nuragus, e “Farm To Fork”, svoltosi a Seulo (progetti finanziati dal programma europeo Erasmus Plus e dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport).

Informazioni