Appuntamento sabato 16 marzo in occasione della costituzione della consulta di Armungia

Armungia  Armungia
 Sabato 16 Marzo 2024
17:00 - 22:00

Sabato 16 marzo è una data molto importante per il comune di Armungia: in tale data sarà ufficialmente costituita la consulta giovanile! Alle ore 17:00 Presso la Sala Consiliare, in via Funtanedda 3, ci saranno anche gli operatori di Malik ETS, che nell’ambito del progetto “Sportello in Spalla – Giovani del Gerrei per l’Europa”, si confronteranno con i membri della neonata consulta sui temi della mobilità internazionale e delle opportunità di studio, lavoro e apprendimento all’estero.

Per questa seconda edizione del progetto i nostri operatori hanno già incontrato le consulte di San Niccolò Gerrei e di Silius, riscuotendo un grande successo in merito alla partecipazione attiva agli incontri territoriali. Anche in questo evento gli operatori di Malik ETS illustreranno inoltre le principali opportunità di mobilità internazionale che l’Europa mette a disposizione gratuitamente, di breve e lunga durata, con le testimonianze di coloro che ne hanno già usufruito grazie alla prima edizione del progetto nel Gerrei e la presentazione dei progetti attualmente in corso per cui è possibile fare domanda.

Per far capire meglio come vengono implementati i progetti Europei per i giovani, presenteremo due progetti che l’associazione Malik ha coordinato in Sardegna ed in Bosnia nello scorso periodo: Gli scambi giovanili “Remembering Srebrenica” svolto a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina e “Our rurale future” svoltosi ad Abbasanta, Sardegna (progetti finanziati dal programma europeo Erasmus Plus e dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport).


Coordinato dall’associazione Malik in partenariato con Eurodesk Italy ed Eurobridge, Sportello in Spalla nasce con il fine di stimolare e guidare i territori, soprattutto quelli con maggiori barriere geografiche, nell’accesso il più ampio possibile e partecipato alle opportunità offerte dall’Unione Europea.

Il progetto prevede l’attivazione di sportelli itineranti presso i centri di aggregazione giovanile e culturale dei comuni coinvolti (Armungia, Ballao, Escalaplano, Goni, San Basilio, San Nicolò Gerrei, Sant’Andrea Frius, Silius,Villasalto), l’organizzazione e realizzazione di progetti di mobilità di breve e lungo periodo all’estero (Corpo Europeo di Solidarietà, Scambi giovanili, Visite di Studio, Corsi di Formazione), la preparazione pre-partenza dei partecipanti, il tutoraggio in itinere e la disseminazione e capitalizzazione dei risultati al loro rientro.

Informazioni