Corpo Europeo di Solidarietà - ESC

Corpo Europeo di Solidarietà - ESC

Un programma per i giovani per aiutare le comunità di tutta l'Europa

Cos'è il Corpo Europeo di Solidarietà?
Il Corpo Europeo di Solidarietà (European Solidarity Corps - ESC) è il programma dell'Unione europea che offre ai giovani opportunità di lavoro o di volontariato, nel proprio paese o all'estero, nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa.
Tutti i giovani che entrano a far parte del Corpo Europeo di Solidarietà ne accettano e condividono la missione e i principi. Il Programma rafforza la partecipazione dei giovani e delle organizzazioni ad attività di solidarietà, al fine di contribuire ad accrescere la coesione e la democrazia in Europa, con un particolare impegno a favore della promozione dell’inclusione sociale. Il Corpo europeo di solidarietà è stato istituito dal Regolamento 2018/1475 del 2 ottobre 2018 ed è gestito in Italia dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Chi può partecipare
E' possibile aderire al Corpo Europeo di Solidarietà a partire dai 17 anni, ma è necessario averne almeno 18 per poter iniziare un progetto. I progetti saranno aperti a persone fino a 30 anni.

Come partecipare
Dopo aver completato una semplice procedura di registrazione, all'interno del Portale Europeo dei Giovani, i partecipanti al Corpo Europeo di Solidarietà potranno essere selezionati e invitati a unirsi a un'ampia gamma di progetti.

Quali sono le attività possibili con il Corpo Europeo di Solidarietà

  • Attività di volontariato 
    La maggior parte delle opportunità offerte dal Corpo Europeo di Solidarietà sono attività di volontariato transfrontaliero.  Questi progetti rappresentano un'ottima opportunità per aiutare ove necessario, imparare nuove competenze, trascorrere un periodo all'estero, magari imparare una lingua - e tornare a casa con ricordi indimenticabili. Con l'ampia gamma di settori contemplati dai progetti (ambiente, salute, inclusione, tecnologie digitali, cultura, sport), i giovani troveranno sicuramente qualcosa che corrisponde ai loro interesse e alla loro formazione. E' possibile  scegliere fra volontariato individuale e di gruppo.
  • Progetti di solidarietà
    Si tratta di progetti che devono essere sviluppati e realizzati da gruppi di almeno 5 giovani partecipanti al Corpo Europeo di Solidarietà, al fine di affrontare le principali problematiche e sfide della loro comunità locale. I progetti devono svolgersi nel Paese di residenza dei partecipanti al progetto. Per avere una panoramica sui progetti finanziati cliccare qui

Come funziona il Corpo Europeo di Solidarietà
Dopo essersi registrati nel portale del Corpo Europeo di Solidarietà i giovani avranno accesso a una dashboard personale, dove troveranno pubblicate le opportunità per fare volontariato, lavorare, seguire una formazione e svolgere altre attività. Inoltre, se si è taggati come disponibili, i ragazzi e le ragazze potranno essere contattati/e dalle organizzazioni hanno dei progetti attivi. In funzione del tipo di progetto e delle capacità ed esperienza, il Corpo Europeo di Solidarietà potrebbe proporre ai futuri volontari e volontarie attività di formazione prima di iniziare il progetto. Tutte le organizzazioni che propongono progetti sono sottoposte a controlli prima di essere autorizzate a realizzare progetti per conto del Corpo Europeo di Solidarietà e di poter cercare e ingaggiare i partecipanti. In particolare le organizzazioni per proporre dei progetti ESC devono essere in possesso del Quality Label. Il marchio di qualità del Corpo Europeo di Solidarietà certifica che un'organizzazione partecipante al programma è in grado di fornire le condizioni che consentano ai giovani di prendere parte ad iniziative di solidarietà.
Per quanto riguarda i Progetti di Solidarietà, il funzionamento è diverso. Mentre per le attività di volontariato, i tirocini e i lavori i futuri volontari si devono candidare mediante le organizzazioni, per i progetti di solidarietà sono loro stessi a richiedere un finanziamento diretto per il loro progetto, rispettando i termini fissati nel bando generale per le proposte di progetti e presentare il progetto mediante una domanda formale.

In quali ambiti è possibile svolgere il servizio
I progetti saranno connessi ai seguenti temi istruzione e formazione, cittadinanza e partecipazione democratica, ambiente e protezione della natura, migrazione, cultura e molti altri ancora. 

Durata dei progetti
I progetti sostenuti dal Corpo Europeo di Solidarietà possono durare fino a dodici mesi a seconda della tipoligia. 

Centro Risorse Salto ESC
I Centri Risorse Salto Gioventù sono strutture a supporto della qualità dei progetti Erasmus+: Gioventù e Corpo Europeo di Solidarietà. A partire dal 2019, ai 6 Centri Risorse Salto a supporto dei Programmi si è aggiunto il Centro Risorse Salto ESC – Corpo europeo di solidarietà con i relativi specifici compiti. Il Centro Risorse Salto ESC offre supporto a organizzazioni partecipanti e giovani che prendono parte al Programma, con l’obiettivo di migliorare la qualità dei progetti e delle attività di solidarietà. Maggiori informazioni nel sito di riferimento: https://www.salto-youth.net/rc/solidarity/

Contatti
Per chiedere informazioni: http://europa.eu/youth/ask-a-question_it Il servizio di informazione, su mandato della Commissione Europea, è a cura della rete europea Eurodesk tramite il Portale Europeo per i Giovani.
Scarica il pieghevole informativo del Corpo Europeo di Solidarietà. 

Siti di Riferimento

Sito Corpo Europeo di Solidarietà
FAQ - Domande più frequenti
Guida del Corpo Europeo di Solidarietà 2021

Per saperne di più

Re-Open.eu