2021 - Adesione alla Rete Nazionale Italiana Eurodesk

2021 - Adesione alla Rete Nazionale Italiana Eurodesk

Realizzare la mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani

Eurodesk è la rete istituita dall'Unione europea per rendere realizzabile la mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani prevista nella nuova generazione dei programmi europei del settennato 2021-2027. In Italia, la rete nazionale opera per implementare i quattro cardini (promuovere, informare, orientare e progettare) della sfida da vincere (a tutti i livelli) per incrementare la partecipazione attiva dei giovani nella società e la loro migliore occupabilità nel mercato del lavoro.

Eurodesk è la struttura del programma comunitario Erasmus+ che opera nel settore dell'informazione e dell'orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall'Unione europea e dal Consiglio d'Europa.

L’azione della rete nazionale italiana Eurodesk nel settennato 2021-2027 ha l’obiettivo di facilitare i territori italiani ad avvalersi in forma più ampia, partecipata e condivisa dei programmi dell’Unione europea in favore dei giovani (con particolare riguardo al raggiungimento degli obiettivi previsti dalla nuova generazione dei programmi europei). A tale scopo, Eurodesk fornisce agli enti del territorio formazione, sistemi e strumenti per promuovere, informare, orientare e progettare opportunità di mobilità educativa e formativa transnazionale per i giovani.

La rete nazionale italiana Eurodesk è dalla sua costituzione una rete cooperativa basata sulla condivisione. La sua mission è promuovere la cooperazione tra enti e servizi del territorio per favorire l’accesso dei giovani alle opportunità europee.

I vantaggi dell'adesione alla rete europea dedicata ai giovani non si esauriscono nella qualità ed aggiornamento delle informazioni a disposizione o nella formazione continua dei referenti locali della rete nazionale italiana Eurodesk. Utilizzando le conoscenze e le competenze ultradecennali dello staff di Eurodesk Italy, gli enti aderenti alla rete possono contare su di un supporto di qualità nella progettazione, realizzazione e valorizzazione di progetti e/o strutture locali finalizzate al coinvolgimento, partecipazione e cittadinanza attiva dei giovani. 
Usufruendo delle conoscenze e delle competenze specialistiche diffuse nella rete, ciascun ente può contare su di un canale privilegiato per sviluppare progetti, iniziative ed attività in partenariato con altri enti che condividono la stessa "filosofia" e pratica di intervento a livello locale e/o europeo.

Indipendentemente dal livello di adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk, gli enti possono beneficiare di un sistema teso alla condivisione di idee, modelli e programmi sviluppati localmente: in assenza di un coordinamento nazionale sulle politiche in favore della gioventù (e finanche di quelle per l'utilizzo dei fondi europei), il valore aggiunto di operare in rete rappresenta un vantaggio strutturale di grande importanza, soprattutto per gli enti interessati ad utilizzare i fondi europei nel settennato 2014-2020. Tutta la programmazione europea del periodo privilegia, difatti, la presentazione di progetti sviluppati da reti locali, piuttosto che da singole entità. 
Nel settennato 2021-2027, in un'ottica di miglioramento costante dei propri servizi, Eurodesk ha innovato la modalità di sviluppo della rete nazionale, ampliando e diversificando la struttura territoriale e, nel contempo, ponendo in forte sinergia i livelli regionale e locale nei settori dell’informazione, promozione, orientamento e progettazione della mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani.

In particolare, il piano di sviluppo prevede una modulazione dei punti della rete nazionale in tre livelli, ciascuno caratterizzato da strumenti e con finalità di servizio territoriale via via crescenti.
Gli enti pubblici o privati (in possesso di una convenzione con il pubblico) interessati potranno dunque aderire alla rete in qualità di:

La tipologia di adesione alla Rete Nazionale Italiana Eurodesk più indicata dipende dagli obiettivi che l’ente si propone di realizzare.

  • Antenna mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani indicata qualora gli obiettivi principali siano quelli di rafforzare il flusso informativo verso gli stakeholder del territorio e di promuovere una più ampia partecipazione ai programmi e alle opportunità di mobilità educativo-formativa transnazionale dei giovani.
  • Agenzia > mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani con formazione, supporto e strumenti atti a fornire servizi di informazione e promozione e orientamento sui programmi europei di interesse per i giovani;
  • Centro > la mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani  - con formazione, supporto e strumenti atti a fornire servizi di informazione, promozione, orientamento e progettazione sui programmi europei di interesse per i giovani e nel più vasto ambito dell'euro-progettazione.

Eurodesk Italy si farà carico di fornire ai punti della rete nazionale italiana tutti gli strumenti ed i servizi integrati corrispondenti ai due livelli di adesione.
Obiettivi comuni a tutti i punti della rete nazionale italiana Eurodesk sono quelli di sostenere la diffusione locale dell'informazione e dell'orientamento sulla mobilità educativa per l'apprendimento dei giovani , sulle opportunità offerte dalle strutture europee nel settore della gioventù e quello di incrementare sul territorio la conoscenza dei temi comunitari relativi alle politiche per la gioventù, sia a livello di istituzioni, enti ed organizzazioni, sia presso il grande pubblico.


Questo modello di sviluppo permette a tutti i punti della rete nazionale italiana Eurodesk di dotarsi della configurazione che meglio risponde alle proprie necessità e/o possibilità, promuovendo allo stesso tempo un più efficace raccordo con il territorio e con le altre reti europee di informazione ed assistenza, al fine di raggiungere una più forte sinergia tra i livelli europeo, nazionale, regionale e locale nel settore delle politiche per i giovani.

Si può presentare domanda di adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk per il 2021 a partire dal 23 ottobre 2020 e fino al 1° marzo 2021.

Il primo passo per l'Ente interessato è la compilazione del modulo di primo contatto, così da ricevere automaticamente tutte le informazioni sui vantaggi e sulla modalità per l'adesione: i dati forniti dall'ente interessato con la compilazione del modulo permetteranno ad Eurodesk Italy di verificare il possesso dei requisiti di eleggibilità richiesti.

Si informa inoltre che le nuove adesioni in territori non ancora coperti dai servizi locali Eurodesk godono di un vantaggio finanziario rispetto a quelle attivate in province già presenti nella rete nazionale italiana Eurodesk.

Aperture di nuovi Punti Locali Eurodesk dopo il 1° marzo 2021 potranno essere prese in considerazione solo in presenza di particolari condizioni e necessità dei territori di riferimento: gli enti interessati potranno inviare la loro richiesta alla mail <adesioni@eurodesk.it>.

Possono inviare la candidatura di adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk le strutture che si occupano di informazione e orientamento inserite negli enti locali (e loro aggregazioni territoriali) ed in altri enti pubblici, in particolare quelle strutture che hanno i giovani come target prioritario e/o l'Europa come ambito di intervento.

Possono inviare la candidatura di adesione anche enti privati che operino sul territorio in virtù di una convenzione con un ente pubblico per l'erogazione di servizi di informazione e orientamento sull'Europa e/o per i giovani.

A solo titolo di esempio, la rete nazionale italiana si rivolge a:

  • Centri/Servizi/Uffici InformaGiovani, 
  • Progetti Giovani, 
  • Centri per l’Impiego, 
  • Uffici Relazioni con il Pubblico, 
  • Uffici/Sportelli Europa, 
  • Servizi di Orientamento allo Studio Universitario.

Eurodesk Italy riceve un co-finanziamento dalla Commissione europea per i costi inerenti il funzionamento del Punto Nazionale di coordinamento. Il finanziamento della rete nazionale è invece in capo agli Stati membri. In assenza di un supporto finanziario da parte dell'amministrazione centrale dello stato, il finanziamento della rete nazionale italiana è dunque in capo al livello decentrato dello stato: per tale motivo, l’adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk comporta la corresponsione di una quota annuale.
Con l'obiettivo di servire una più ampia popolazione giovanile, nella presentazione delle richieste di adesione sono privilegiate (anche finanziariamente) le domande provenienti da territori non ancora coperti dai servizi Eurodesk.
A questo link l'elenco aggiornato dei territori prioritarii e non ancora coperti dai servizi Eurodesk.

IMPORTANTE
Le informazioni introduttive, comprensive della parte finanziaria relativa alle due diverse tipologie di adesione, possono essere scaricate dalla pagina del modulo di contatto.

Per attivare la procedura di adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk, l'ente interessato dovrà compilare il modulo di contatto.

Eurodesk Italy invierà quindi a stretto giro di posta elettronica ed in presenza dei requisiti indicati al paragrafo Titolarità di un Punto della rete nazionale italiana Eurodesk, il modulo per la presentazione della Manifestazione di Interesse all’adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk.

Qualora la Manifestazione di Interesse venga accolta, la definitiva adesione alla rete nazionale italiana Eurodesk sarà sancita da un apposito Accordo di Partenariato, sottoscritto dall’ente e da Eurodesk Italy.

-----------------------------------------------

Maggiori informazioni sulla rete Italiana Eurodesk
Per ogni ulteriore richiesta di informazioni: adesioni@eurodesk.it

Informazioni introduttive per l'adesione